24 nov 2017 :: Il progetto “C’era una volta in Africa, e c’è ancora” anche a Firenze

Il 24 novembre, quattro dei nostri richiedenti asilo, insieme alla dott.ssa Silvia Negro e alla dott.ssa Costanza Cino, hanno incontrato i piccoli alunni della Scuola dell’Infanzia Santa Maria a Coverciano.
IMG_20171124_01
Sambou, Ann, Alpha e Manneh hanno raccontato il loro viaggio ai bambini attraverso ricordi e disegni, hanno risposto alle loro curiose domande e festeggiato l’incontro suonando canzoni africane da cantare e ballare tutti insieme!
IMG_20171124_02
Differenze Culturali ringrazia la Scuola S.Maria a Coverciano per l’entusiasmo con cui ha accolto il progetto, e rinnova la promessa di tornare presto per un altro incontro.

31 ott 2017 :: Halloween in Associazione

Il 31 ottobre 2017, in occasione di Halloween, Differenze Culturali ha organizzato una bellissima festa, nella quale i ragazzi del Centro Sognatori Permanenti di Firenze hanno potuto conoscere i migranti ospitati presso i CAS dell’Associazione.
HW_02_20171107
Oltre ad essere stato un evento che ha permesso di riunire, in festa, anche tutto lo staff dell’Associazione, è stato un importante momento di scambio, durante il quale l’incontro tra “diversità” ha acquistato un prezioso valore per la crescita personale e culturale dei partecipanti.
Non sono mancati divertimento, decorazioni tematiche, musica e piatti della cucina tradizionale italiana e africana!

19 set 2017 :: Incontro informativo RVA

Stamani, presso i nostri C.A.S. della provincia di Siena, si sono tenuti gli incontri informativi per operatori ed ospiti, in merito al progetto OIM – Organizzazione Internazionale per le Migrazioni – dedicato ai Ritorni Volontari Assistiti.
Si ringrazia, a tal proposito, la signora Daria Minoliti, AVRR Regional Counsellor – Regione Toscana.

18 apr 2017 :: Chiude la Mostra Fotografica “COME NOI”

Nel titolo, si riassume il senso ed il progetto della mostra.
L’Associazione Differenze Culturali e nonviolenza accoglie nelle proprie strutture i migranti che arrivano sulle nostre coste e non si limita ad ospitarli ed accudirli.


La Mostra presenta, attraverso una ventina di foto, un piccolo spaccato di vita quotidiana. Momenti della vita di tutti i giorni che i migranti condividono con la comunità che vive attorno.
Essi avvicinano e imparano attività, tradizioni, mestieri che a noi sembrano acquisiti ma spesso non conosciuti nei loro paesi di origine.
Un’occasione, per tutti, per conoscersi e scoprire, giorno per giorno, che in fondo gli altri – se li conosci – sono come noi.

7 apr 2017 :: L’accoglienza oltre l’emergenza: i migranti nuovi cittadini per lo sviluppo del territorio

tratto da

Sabato 8 aprile, dalle ore 9 alle ore 17, CILAP EAPN Italia e Differenze Culturali e Nonviolenza, con il patrocinio del Comune di San Gimignano e della regione Toscana promuovono un incontro per ascoltare e apprendere come si fa accoglienza da chi opera con e per i migranti, mettendo le esperienze a confronto su come sconfiggere la paura dell’altro e favorire percorsi di inclusione sociale con i cittadini.
clicca qui per leggere l’intero articolo

Copyright © gonews.it

PUBBLICAZIONI

Per finanziare le attività dell’Associazione abbiamo pubblicato VOCE DI UN SILENZIO LEGGEROomelie di don Andrea Bigalli (vedi foto della presentazione del libro che si è svolta presso la libreria Feltrinelli di Firenze)

DSCN0354

DSCN0361DSCN0342

e

NATALE IN PARADISO – piccole storie del piccolo Puk scritte da Giovanna Bigalli

I libri sono disponibili presso la sede dell’Associazione a Firenze in Via Luna n. 14 e presso la Parrocchia di Sant’Andrea in Percussina (San Casciano Val di Pesa).

Per informazioni potete telefonare al numero 055/288399 o inviare una mail a info@differenzeculturali.it

SOSTIENICI!!!!!

Donare significa per definizione consegnare un bene nelle mani di un altro senza ricevere in cambio alcunché.      (Enzo Bianchi)

 

L’Associazione Differenze Culturali e Nonviolenza onlus realizza le sue attività anche grazie al sostegno di libere donazioni e contributi

Puoi sostenerci:

  • con un versamento tramite bollettino postale sul c/c postale 17126509 intestato all’Associazione

 

  • con un bonifico bancario sul c/c intestato all’Associazione aperto presso Banca Prossima

Iban IT 81 U 033 590 1600 1000 000 71346

 

  • nella dichiarazione dei redditi puoi scegliere di devolvere il tuo 5×1000 a sostegno delle organizzazioni di volontariato indicando nello spazio sotto la firma il codice fiscale dell’Associazione 91011430484

 

Attività del Centro Sognatori Permanenti (CSP)

Il Centro Sognatori Permamenti, dopo la pausa natalizia, ha riaperto le porte il 12 gennaio e chiuderà l’anno formativo 2014/2015 il 13 giugno 2015.

Le attività si svolgono tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00. Nello specifico i ragazzi hanno ripreso i progetti individuali suddivisi in:

CORSI PSICOEDUCATIVI – Corsi che prevedono il sostegno in materie e discipline educative attraverso percorsi di studio singolo e attività di gruppo.

LABORATORI ESPERIENZIALI – Attività ed esercitazioni finalizzate all’acquisizione di competenze globali quali autonomia, capacità di comunicazione, alfabetizzazione emotiva, scrittura creativa.

LABORATORI STRUMENTALI – propedeutici finalizzati all’acquisizione di specifiche capacità attraverso l’agire concreto ed il confronto con compiti pratici e l’utilizzo di strumenti tecnici ed informatici idonei ( Cucina, fotografia, video, disegno, musica e computer). (foto 3672)